Skip to content

Discorso di apertura Mostra ricamo 2014

Discorso di apertura Mostra ricamo 2014 published on

Discorso di apertura della IV Mostra di ricamo della

 ASSOCIAZIONE RIC…AMARE

   Gentilissime signore, care socie, gentili ospiti benvenuti all’inaugurazione della IV Mostra del Ricamo, organizzato dalla nostra Associazione RIC…AMARE. Un sodalizio che opera in Lucera da alcuni anni senza clamori ma con tanto impegno e passione per tramandare l’arte del ricamo.
L’hanno definita una vera e propria arte il ricamo che, col passare del tempo, ha perso i connotati di una dedizione, svolta spesso tra le mura domestiche, per preparare corredi, per divenire un’attività che serve a recuperare una bella tradizione, affidandosi a tecniche e materiali che evidenziano fantasia e applicazione in un clima associativo distensivo e sereno. Sì, quasi un antidoto alla frenesia dei nostri giorni, che associa la manualità alla concentrazione per veder concretizzati i nostri lavori, una parte dei quali vedete esposti qui nel salone di rappresentanza del Circolo Unione,  cui va il nostro sincero ringraziamento per aver ospitato, anche in questa edizione, la Mostra, che rappresenta il culmine di un’intensa attività e di un completamento di un impegnativo percorso. Ecco, il tempo, è uno dei punti fermi della nostra volontà e del nostro comune impegno.
Per questo abbiamo voluto connotare, in questa edizione, proprio l’applicazione temporale necessaria per portare a termine questi lavori che, per ognuna delle ricamatrici, è un contemplato di emozioni e sensazioni. In sala potete ammirare una costruzione a mo’ di clessidra con esposto un lavoro, una tovaglia, che sintetizza, per tutti quelli esposti l’unità di tempo sviluppata in ore necessarie per poterla portare a termine. Ma un tempo non greve, anzi ore trascorse in serenità, nel piacere di veder, giorno per giorno, crescere un’opera costruita con le proprie mani. E nemmeno fai in tempo a godere del realizzato che già si pensa a quello che sarà il prossimo lavoro.
Visitando la Mostra troverete anche dei ricami che raffigurano alcuni dipinti del noto artista Mirò. Un’idea che è solo un’anticipazione di quella che potrebbe essere una Mostra di ricamo fondata esclusivamente su opere pittoriche, che rappresenterebbe una vera novità nel panorama degli appuntamenti di quest’arte in campo nazionale. Proprio le novità, la fantasia, stimolano tutte noi ad avvicinare le nuove generazioni al ricamo.
Per questo la presenza di una giovane rappresentante dell’Amministrazione comunale ci rende fiduciose che si dia sempre più attenzione alla riscoperta dell’artigianato locale, che potrebbe rappresentare una concreta opportunità di prospettiva per la gioventù lucerina.

RingraziandoVi per l’attenzione prestata e prima di passare alla benedizione di avvio della mostra da parte del Vicario vescovile, Don Ciro Fanelli, sempre disponibile e a noi vicino anche in altre occasioni, inviterei l’Assessore Triggiani a darci un saluto istituzionale per questo evento.

Buona Mostra a tutti.

Primary Sidebar